PAOLO BEVELAQUA ad un soffio dal successo

FERENTINO – Il commosso ricordo di Elio e Roberto Mastrosanti (due indimenticabili e amati personaggi del ciclismo ciociaro), ha fatto da sfondo alla bella mattinata di ciclismo giovanile (Allievi Lazio e dintorni) nella bella, storica gigliata cittadina ciociara di Ferentino. Ad organizzare con il consueto impegno organizzativo lo Staff del GS Capogna Premiazioni Asd, in stretta sinergia con il dinamico e inesauribile Guido Coletta e l’immancabile partecipazione dello storico Team Manager Giancarlo Rossi (Asd Alatri Ciclismo).

La partenza alle ore 10.45 dal Centro Storico – Piazza Matteotti Palazzo Comunale di Ferentino. La prima metà gara è caratterizzata da un coraggioso tentativo solitario di Davide Rufo (GS Claudio Nereggi) che riesce a portare il suo vantaggio vicino al minuto ma deve arrendersi alla reazione del gruppo quando la gara entra nel vivo della contesa, affrontando la ostica e selettiva salita che porta al traguardo di via Gugliemo Marconi Ferentino.

La svolta della corsa avviene sulla rampa finale di S. Agata testimoniato dal deciso allungo di Lorenzo Leoni (Velopsort Ferentino) riuscendo a distanziare il gruppo inseguitore tagliando a mani alzate il prestigioso traguardo. Una vittoria del promettente idolo locale che veniva salutata da lunghi applausi della folta e festosa cornice di pubblico.

Alle sue spalle spettacolare a 50” avvincente volata del terzetto che si era lanciato all’inseguimento, che viene assegnata al forte velocista di Sezze (Lt) Paolo Bevelacqua (Il Pirata Evolution IP Zannoni). A seguire nell’ordine Judi Passa ( GS Claudio Nereggi Anagni Asd), Massimiliano Appodia (Velosport Ferentino). Grande soddisfazione ed emozioni all’arrivo per lo Staff ( Velosport Ferentino) del Presidente Valter Cardarilli, D.S. Mario Morsilli e il Team Manager Dino Palombo che festeggiano il successo casalingo da tempo desiderato riportato dall’ottimo scalatore Lorenzo Leoni.

Presenti alla gara e alla cerimonia premiazioni il Sindaco di Ferentino, Antonio Pompeo, il Presidente FCI Lazio Antonio Pirone e il Vice Tony Vernile, il Presidente del CP Fci Frosinone Guglielmo Retarvi e la commossa famiglia Mastrosanti.

Giovanni Maialetti

ORDINE D’ARRIVO

1. Leoni Lorenzo (Velosport Ferentino) km 72.00 in 2h00’.00” Media km/h 36.00 2. Bevelacqua Paolo (Il Pirata Evolution IP Zannonni) a 50” 3. Passa Jodi (GS Claudio Nereggi Anagni Asd) s.t. 4. Appodia Massimiliano (Velosport Ferentino) 5. Giustino Mauro (Olimpia CAD Caivano) a 1’ 6. Desiderio Giovanni (Montoro 1927) s.t. 7. Taschini Luca (Fortebraccio) s.t. 8. Cresca Alessandro (Fortebraccio) s.t. 9. Polisena Dennis (GS Claudio Nereggi Anagni Asd) s.t. 10. Di Giuseppe Alessandro (Velosport Ferentino) s.t.